[indietro]

Giunta Comunale

GLI ASSESSORI

PALMISANO ANTONELLA - Vice Sindaco Assessore con delega alla solidarietà e politiche sociali, servizi educativi, partecipazione, pari opportunità, organizzazione e formazione del personale, affari legali, nonché delega generale a sostituire il sindaco in caso di assenza o impedimento

ZURLO MARILENA assessore con delega alle finanze, bilancio, tributi, patrimonio, contratti, gare e appalti

FRANCIOSO GIUSEPPE, assessore con delega alle opere pubbliche, arredo urbano e verde pubblico

CAVALLO LUCA assessore con delega alle attività produttive, fiere e mercati, sport e infrastrutture sportive, politiche giovanili, viabilità e sicurezza e Polizia Municipale

PECERE ELIANA assessore con delega alls pianificazione e gestione del territorio, beni demaniali

PINNA PAOLO assessore con delega all'ambiente, ecologia e igiene;

CORONA GIUSEPPE assessore con delega agli affari generali, servizi demografici, servizi cimiteriali, servizi alle contrade, protezione civile;

LA GIUNTA COMUNALE

La Giunta Comunale è l'organo di governo del Comune ed è composta dal Sindaco e dagli assessori comunali. Essa adotta tutti gli atti concreti, idonei al raggiungimento degli obbiettivi e delle finalità dell'ente. ​

La Giunta Comunale è l'organo di governo del Comune.

Impronta la propria attività ai principi di collegialità, trasparenza, ed efficienza.
Adotta tutti gli atti concreti, idonei al raggiungimento degli obbiettivi e delle finalità dell' ente, nel quadro degli indirizzi generali, ed in attuazione degli atti fondamentali approvati dal Consiglio.
Le competenze della Giunta Comunale, sono individuate nell' art. 35 della "Legge Fondamentale".
L' attività propositiva della Giunta si realizza mediante l'approvazione di proposte di deliberazione, nelle materie riservate al Consiglio, complete di istruttoria e pareri di cui all' art. 53 della "Legge Fondamentale".
L' attività di impulso consiste nella formulazione tempestiva delle proposte, relative all'assunzione di atti fondamentali soggetti a termine e nella richiesta al Sindaco, di sottoporre a discussione la proposta divenuta urgente.

Composizione
La Giunta Comunale è composta dal Sindaco e da n° 7 (sette) assessori.

Funzionamento della Giunta

  1. La Giunta è convocata e presieduta dal Sindaco, che stabilisce gli argomenti da trattare, tenuto conto delle proposte dei singoli assessori.
  2. Le modalità di convocazione della Giunta, sono stabilite dalla stessa.
  3. Le sedute della Giunta si intendono regolari quando interviene almeno la metà dei componenti, compreso il Sindaco, o chi legittimamente in sua vece la presiede, con arrotondamento all'unità superiore.
  4. Le deliberazioni sono assunte a maggioranza assoluta dei votanti; in caso di parità prevale quello del Sindaco, o di chi legittimamente presiede la seduta in sua vece.
  5. Hanno diritto di proposta scritta alla Giunta, nell' osservanza dell' art. 53 della "Legge Fondamentale":
  • a) il Sindaco;
  • b) gli Assessori;
  • c) il Segretario comunale;
  • d) i responsabili dei servizi;

La capacità propositiva del Segretario comunale, è limitata all'organizzazione e funzionamento della gestione amministrativa.
La capacità propositiva dei responsabili dei servizi, è limitata alle materie ed attività affidate in via esclusiva alla responsabilità del servizio. Il segretario prende parte all' attività della Giunta, con capacità di iniziativa in ordine agli aspetti di legittimità e a quelli attinenti all'organizzazione e funzionamento della gestione amministrativa.

  1. Le sedute non sono pubbliche.
  2. La Giunta può richiedere l'intervento alla seduta di tecnici e addetti ai servizi, al fine di acquisire elementi valutativi, o chiarimenti in merito alle proposte di deliberazione.
  3. Il verbale steso dal Segretario Comunale, viene sottoscritto in originale, dal Sindaco o suo delegato,
    dall'Assessore anziano e dal Segretario Comunale.
  4. L'anzianità degli Assessori, è stabilita nel documento programmatico, presentato per la elezione del Sindaco e della Giunta.


Carica

Cognome
Nome

Atto di
nomina

Curriculum

Dichiarazione situazione reddituale e patrimoniale

Dichiarazione situazione
reddituale e patrimoniale coniuge
e parenti entro il 2° grado

Note